Note su 3×20 “L’uomo dietro le quinte”

Ben_linus_doll

Bell’episodio in pieno stile Lost, con importanti rivelazioni e mille domande aperte e finalone che lascia, al solito, senza fiato. Puntata dedicata a Ben in cui scopriamo qualcosa in più sulla Dharma, sugli ostili e su Jacob. Sulla spiaggia dei losties, intanto, Jack decide (finalmente!) di aggiornare gli altri sopravvissuti sulle sue intenzioni, visto lo smascheramento di Juliet.

Tra le rivelazioni, la Dharma e gli Ostili si rivelano essere davvero due gruppi diversi, questi ultimi erano i “nativi” dell’isola, e Richard Alpert è (o sembra essere) uno di loro. Ben, da parte sua, non è nato sull’isola, suo padre è stato reclutato dalla Dharma e Ben stesso ha avuto un ruolo importante nella “purge” degli Ostili, diventando (da quello che vediamo ora) un leader per loro. Come Locke, inoltre, Ben ha una connessione particolare con l’isola, avendo visto sua madre nonostante fosse morta – come aveva fatto anche Jack. Per quanto riguarda Jacob, lo abbiamo “visto” con gli occhi di Locke, e chi sia, cosa faccia esattamente o perchè ci appare invisibile, rimangono domande per ora senza risposta.

Troppe domande, a cui preferiamo dedicare un altro post, ma dalla confessione di Juliet si preannuncia una bella lotta tra losties e others, dobbiamo solo attendere la prossima settimana per saperne di più!

Concludendo, da questo episodio arriva un piccolo omaggio ai fans di X-Files con Doug Hutchinson (Horace Goodspeed, l’amico di Roger Linus), il più grande e ricordato caso di mutante di cui si sono occupati Mulder e Scully, Eugene Victor Tooms da Squeeze.

13 risposte a Note su 3×20 “L’uomo dietro le quinte”

  1. wildgamer scrive:

    Bellissimo episodio, impagabili Locke a briglia sciolta e Ben tutte le volte a subire finchè poi alla fine esce di senno eheh.

  2. rosetta scrive:

    che puntata fantastica!!tutti e tre gli episodi mi hanno lasciata a bocca aperta…
    finalmente scopriamo qualcosa (e mica poco) in più di Ben; a proposito, ma Alpert rimane sempre giovane? quando Locke era bambino lui era uguale ad adesso?
    le cose si complicano..perchè gli altri volevano il padre di Locke morto?
    una riflessione: dato che le persone che Charlie trova nella staz. sottomarina sono stranamente tutte donne, può darsi che siano un gruppo diverso dagli others, magari un gruppo di madri non morte (fra cui anche la mamma di ben)?

  3. Gianluigi scrive:

    sta diventando tutto confuso e ingarbugliato. Una sola domanda:
    1) ma sta’ isola di chi è? Perchè ben non vuole che i superstititi si salvino?

  4. wildgamer scrive:

    Richard c’era prima di Ben (dovrebbe essere quindi un vero indigeno, anche se non lo sembra granchè) e ne sa probabilmente molto di più di lui sull’isola. I rapporti sembrano quelli classici delle tribù più rudimentali, con il gruppo pronto a deporre il re nel momento in cui perda la sua aurea magica (il che potrebbe spiegare perchè Ben ha sempre molta paura di perdere la faccia e il gruppo dimostra una quasi “fanciullesca” ammirazione per la “grandezza” di Jack e Locke). Richard peraltro sembra al lavoro proprio per farlo cadere, ritiene che sia ormai uscito di testa e vorrebbe sostituirvi Locke.. Non si capisce comunque perchè Richard non invecchi, ce lo spiegheranno prima o poi.. Quella di uccidere il padre sembra quasi una prova (tribale?) per entrare nel gruppo, infatti anche Ben ha dovuto uccidere il padre (sembra farlo sua sponte, ma quando torna al villaggio si capisce che era tutto concordato). Della stazione sottomarina più che altro mi ha stupito (relativamente) il fatto che in realtà fosse perfettamente operativa e pure presidiata (quindi Ben aveva mentito a Juliet all’epoca, in tempi non sospetti, dimostrando per l’ennesima volta la sua pazzoide e lungimirante strategia)..

  5. antoniomeucci scrive:

    Non mi intendo di trasmissioni radio o satellitari, ma una cosa mi ha colpito: la stazione radio di quella francese era ben alta su di una torre e in collina.
    Come fanno da questa base sott’acqua, senza antenna, con una sessantina di metri d’acqua salata che scherma le onde radio a captare una stazione video ( quella della ragazza di Desmond ) ?
    Neanche i sottomarini atomici della guerra fredda erano capaci di fare queste cose e dovevano stare ad una quota sub-acquea compatibile.
    Al massimo avevano i palloni sonda che emergevano sulle onde e facevano il loro lavoro, con un cavo di collegamento adeguato.
    Forse la fantasia corre e si dimentica che ci sono anche delle regole scientifiche da tenere di conto.Ohibò!!!

  6. wildgamer scrive:

    Sì, penso ci sia qualche libertà narrativa eheh.. comunque Juliet lascia intendere una sorta di radar jamming (un’apparecchiatura che disturba i segnali radio per evitare il funzionamento dei radar nemici). Quindi la stazione Specchio non capterebbe le comunicazioni (altrimenti avrebbero potuto prevedere diverse cose, tra cui l’arrivo della paracadutista in ultimo), bensì servirebbe a nascondere l’isola ai radar delle imbarcazioni “di passaggio” al largo. Comunque la questione delle comunicazioni si direbbe in generale ancora abbastanza lacunosa per ora..

  7. rosetta scrive:

    ben potrebbe non sapere delle donne con i mitra e credere la stazione veram abbandonata

  8. wildgamer scrive:

    Possibile, ma questo vorrebbe dire che non sa che l’isola è schermata e/o che non sa se la schermatura è attiva.. ed è abbastanza improbabile per uno che non lascia nulla al caso..

  9. wildgamer scrive:

    Pensandoci, risulta comunque abbastanza strano che Ben abbia rivelato una cosa del genere a Juliet (che sa benissimo che se ne vuole andare e potrebbe tradirlo pur di riuscirci). Quindi o pensa che sarebbe comunque difficile espugnarla (in quanto presidiata) o pensa che il possibile intervento dei superstiti distrugga le comunicazioni (invece di permetterle) o chissà..

  10. satrapo scrive:

    Gran bella puntata, anche se la voce italiana di Ben non si adatta per niente all’attore.

  11. antoniomeucci scrive:

    Ma la serie televisiva in italiano, possibilmete della RAI che ha meno pubblicità inserita, quando la fanno?
    Sento amici miei in ufficio che parlano della seconda o terza puntata della quarta serie.
    Ma sono loro che hanno delle antenne particolari o siamo noi che non abbiamo agganciato il contratto giusto?
    Mi sento un po’ imbarazzato qundo sento che parlano di situazioni che io a mala pena e spesso non riesco a comprendere,
    Peccato. Sarebbe una bella serie televisiva, ma il re denaro la fa ancora da padrone e ci sono, almeno per l’Italia, cittadini di serie C e cittadini di serie ZZZ si , che vengono messi a letto come bambini, perche’ non hanno una TV che li metta al pari dell’Europa.
    La situazione di Napoli è veramente raccapricciante e non è da mettere a confronto di una serie TV, però mi sa tanto che sono sorelle di una pessima gestione politico-economica-culturale e di contenuti educativi. E questo da circa 35-40 anni.

  12. Winnie scrive:

    scusate la domanda che vi sembrerà ovvia, ma la figlia di Ben è veramnte sua figlia o lui l’ha semplicemente rapita e adottata ?
    purtroppo questa 3 serie l’ho seguita proprio male….uffa…..la 4 da quel che ho letto si preannuncia bella incasinata, ho appena meso sky spero la mandino presto!

  13. Winnie scrive:

    però un pochetto mi ha fatto pena ben, suo padre era un tantino bastrdello con lui, certo soffocarlo col gas magari era esagerato, ma adesso sono ancora più curiosa cosera veramente Dharma, e perche gli “ostili” hanno sterminato tutti?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: