Note su 1×13 “Ragione e Sentimento”

Il secondo episodio della serata è incentrato su Boone e sul suo rapporto con la sorella e con Locke. La gelosia del ragazzo per la vicinanza di Sayid a Shannon è rivelata nel flashback: i due non sono fratelli di sangue, sono fratellastri, il padre di Shannon ha sposato la madre di Boone, e la ragazza usa a suo favore la passione del fratellastro per lei, per esempio cercando di estorcergli denaro.

E' con l'inganno di Locke che Boone scopre i suoi veri sentimenti per Shannon: mentre è sotto l'influenza di un allucinogeno, immagina la morte violenta della sorella, e quando scopre di avere solo sognato, dice di essersi sentito "sollevato" alla morte di Shannon. La situazione lo lega ancora di più all'enigmatico Locke, con cui continua a nascondere agli altri il mistero della botola.

Piccolo easter-egg, chicca dell'episodio: nel flashback di Boone appare Sawyer, mentre il ragazzo è alla polizia, il truffatore viene trascinato da due poliziotti, nello sfondo della scena.

2 risposte a Note su 1×13 “Ragione e Sentimento”

  1. sawyer scrive:

    e intanto nonostante il balletto di trasmissioni che urlavano per le elezioni “Lost” si aggiudica uno sbalorditivo 20.01% di share.

  2. Richard scrive:

    la puntata che mi è piaciuta di meno nella prima serie!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: