Note su 1×12 “Il mistero della valigetta”

Kate è la protagonista di questo episodio, e il suo misterioso passato viene a poco a poco rivelato. Grazie ad una valigetta ritrovata da lei e Sawyer, scopriamo che nel suo passato da fuggitiva ha rapinato una banca, truffando i suoi complici, per ottenere un piccolo ma importante oggetto: un aereoplanino giocattolo, che, spiega Kate, apparteneva all'uomo che amava.

Così fredda e senza scrupoli da cercare di ingannare anche Sawyer e Jack, che avevano in mano la valigetta (contenente pistole e munizioni) e la chiave per aprirla, Kate mostra di nascondere molti segreti.

Altro punto saliente dell'episodio, l'enigma della mappa della francese, che Sayid cerca di decifrare grazie a Shannon: è possibile che le parole della canzone di Nemo "Beyond the Sea" servano a comprendere le equazioni e le indicazioni della mappa?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: